Marialuce
Gavassini

— Fashion Designer

Immaginate metri e metri di tessuti abbandonati per decenni nei magazzini delle industrie tessili.

Materiali il cui ciclo di vita è stato improvvisamente interrotto dalle parole di un direttore creativo prima del lancio di una produzione di migliaia di capi.

Dove vanno a finire le rimanenze di una pezza di seta che non verrà mai srotolata per il taglio?

Da questo momento comincia un viaggio lontano dai riflettori delle passerelle. Un viaggio di cui nessuno parla…

Cobalto fa di questo viaggio la sua missione per creare abiti ricercati, personalizzabili e con un’anima verde.

Ogni anno nel mondo si producono 60 miliardi di kg di tessuto, con un consumo tra i 6 e i 9 mila miliardi di litri di acqua, oltre sette miliardi di piscine olimpioniche!

Per questo gli abiti Cobalto sono realizzati a partire dalle rimanenze delle industrie tessili italiane dagli anni ’60 a oggi. Un progetto ambizioso che ti permette di scegliere una moda sostenibile creata senza sfruttare altre risorse del pianeta.

Cobalto Lab di Marialuce Gavassini                                    

P.Iva  05145570288  Sede legale: Via M.Sanmicheli 22, Padova.